Diagnosi dell'erosione

Per una diagnosi efficace, gli odontoiatri dovrebbero considerare i seguenti fattori:
  • Aspetto clinico
  • Il background del paziente rispetto alla salute generale, alla dieta e ai fattori comportamentali al fine di distinguere l'erosione da altri processi di usura dentale
  • Una valutazione della quantità del flusso e della capacità tampone della saliva.
La diagnosi visiva delle lesioni erosive può essere difficile in alcuni casi. Recentemente è stata testata l'accuratezza della diagnosi di erosione: lesioni erosive limitate allo smalto erano individuate nell'88% dei campioni, lesioni con dentina esposta erano rilevate nel 65% e, in generale, i difetti erosivi erano diagnosticati nel 67% dei casi, quando confrontati con i risultati di una valutazione istologica di follow-up.  (Ganss et al. 2006).